Censimento strutture Accessibili ai disabili in tutta Italia.

Main Menu

Trova la tua struttura!

A A A

Il giudizio sull'accessibilità complessiva di una struttura viene dato valutando il grado di accessibilità delle singole parti fondamentali che la compongono (ingresso principale, atrio, servizi igienici, ascensore, camera da letto, ecc). Una struttura viene considerata "accessibile" quando lo sono tutte le parti fondamentali che la compongono. Se una delle parti fondamentali è "accessibile con aiuto", allora anche la struttura nel suo complesso verrà considerata accessibile con aiuto. Una struttura viene giudicata "non accessibile" quando almeno una delle parti fondamentali non risulta accessibile.

 

1) PERSONA SU SEDIA ROTELLE   


IL PARCHEGGIO è:

  • accessibile se il terreno non è sconnesso né ghiaioso, se non ci sono pendenze superiori all'8%, se non presenta gradini o ostacoli per raggiungere l'entrata del locale.
  • accessibile con aiuto se presenta al massimo 3 gradini per raggiungere l'entrata del locale o se il terreno relativamente ripido o sconnesso rende necessaria la presenza di un accompagnatore.
  • non accessibile se presenta più di 3 gradini per raggiungere l'entrata del locale o se il terreno è molto sconnesso o ripido.


L'INGRESSO PRINCIPALE è:

  • accessibile se il terreno non è sconnesso né ghiaioso, se non ci sono pendenze superiori all'8%, se non presenta gradini o ostacoli per raggiungere l'entrata del locale.
  • accessibile con aiuto se ha massimo 3 gradini consecutivi o una larghezza della porta compresa tra 60 e 80 cm.
  • non accessibile se ha più di 3 gradini consecutivi o una larghezza della porta inferiore a 60 cm o se sono presenti ostacoli che impediscono il passaggio della carrozzina.


L'ATRIO è:

  • accessibile se privo di gradini, le eventuali porte sono larghe almeno 80 cm, e consente un accesso autonomo all'ascensore.
  • accessibile con aiuto se sono presenti al massimo 3 gradini consecutivi o porte di larghezza compresa tra 60 e 80 cm.
  • non accessibilese sono presenti più di 3 gradini consecutivi o se ci sono passaggi di larghezza inferiore a 60 cm o se sono presenti ostacoli che impediscono il passaggio della carrozzina.


I SERVIZI IGIENICI sono:

  • accessibile se hanno: nessun gradino all'ingresso, larghezza porta minimo cm 80, wc con "tazza" e non alla "turca", doccia a pavimento, sufficiente spazio di manovra interno per una carrozzina. Se hanno spazi, supporti e maniglioni interamente a norma di legge, wc con "tazza" e non alla "turca", doccia a pavimento vengono segnalati come attrezzati per disabili.
  • accessibile con aiuto se sono presenti al massimo 3 gradini consecutivi all'ingresso, o porte di larghezza compresa tra 60 e 80 cm, o se lo spazio interno non consente mobilità autonoma alla carrozzina, o se c'è la vasca o doccia non a pavimento..
  • non accessibile se ci sono più di 3 gradini consecutivi all'ingresso o larghezza della porta inferiore a 60 cm, o se c'è la "turca" al posto della "tazza wc", o se sono presenti ostacoli che impediscono il movimento della carrozzina


L'ASCENSORE è:

    • accessibile se ha un'apertura porte di almeno cm 80, larghezza cabina minimo cm 90, profondità cabina minimo cm 130, e se non ci sono gradini che impediscono l'accesso.
    • accessibile con aiuto se la larghezza della porta è compresa tra 60 e 80 cm o le misure minime della cabina sono 80x100 cm oppure 100x80 cm, o se ci sono al massimo 3 gradini d'accesso.
    • non accessibile se la larghezza della porta è inferiore a 60 cm o se le misure della cabina sono inferiori a 80x100 cm oppure 100x80 cm, o se ci sono più di 3 gradini d'accesso.


LA CAMERA DA LETTO è:

    • accessibile se non ha gradini all'ingresso, ha una porta con apertura di almeno cm 80, gli spazi presenti all'interno della stanza fra il letto e l'arredamento (comodini, scrivania, armadio, etc.) devono consentire alla persona in carrozzina di muoversi autonomamente, devono esserci in uno dei due lati del letto almeno 80 cm di spazio per l'accostamento della carrozzina e deve essere agevole l'ingresso ai servizi igienici. Dispone inoltre di bagno accessibile. Se ha supporti e spazi interamente a norma di legge e se dispone di bagno attrezzato per disabili viene segnalata come attrezzata per disabili.
    • accessibile con aiuto se sono presenti al massimo 3 gradini consecutivi all'ingresso o porte di larghezza compresa tra 60 e 80, o se dispone di bagno accessibile con aiuto, o se gli spazi presenti all'interno della stanza fra il letto e l'arredamento consentono alla persona in carrozzina - quando aiutata da un accompagnatore - di muoversi agevolmente.
    • non accessibile se ci sono più di 3 gradini consecutivi all'ingresso, o una larghezza della porta inferiore a 60 cm, o se dispone di bagno non accessibile, o se sono presenti ostacoli e elementi di arredo che impediscono il movimento della carrozzina

PERSONA NON VEDENTE  

la struttura è considerata accessibile ai non vedenti se le parti fondamentali e i servizi sono adeguati:

    • presenza di mappa tattile all’ingresso della struttura e nei servizi igienici.
    • esistenza di percorso tattile.
    • ascensore con servizio vocale.

PERSONA NON UDENTE   

la struttura è considerata accessibile ai non udenti se presenti i seguenti servizi:

    • esperto LIS (lingua italiana dei segni).
    • video spiegazioni con scrittura o LIS.
    • utilizzo interprete di mediatore on line


BISOGNI ALIMENTARI    

    • la classificazione di accessibilità è riferita ai ristoranti con menù o accorgimenti speciali per particolari bisogni alimentari (celiaci, allergici etc.)


BISOGNI SPECIALI    

    • icona che indica altri bisogni speciali - se presente nella struttura censita. significa che la struttura è adeguata per soddisfare altre esigenze

CERTIFICAZIONE    

                      Icona che attesta la certificazione della struttura per visita dello Staff A.I.A.S. o per sottoscrizione del responsabile del sito.   


N.B

    • Si consiglia di esaminare con molta attenzione la scheda di ogni struttura tenendo conto, anche, della fonte del censimento.
    • La scheda di ciascuna struttura pubblicata informa sui servizi dedicati alle persone con bisogni speciali. La fonte di censimento può essere una verifica sul campo da parte di nostri incaricati, un rilevamento dal web, una segnalazione da parte del gestore o da altro soggetto segnalatore. La fonte è indicata in ogni scheda e la responsabilità delle informazioni fanno capo alla fonte che li ha verificate o segnalate.

 

 utilizza i cookies per fornire una migliore esperienza